Logo AIA FIGC Roma 1

Dopo nove mesi da Vice Presidente Vicario della Sezione più popolata d’Italia lo scrutinio che si è protratto fino alle 00.32 di lunedì notte ha sancito la vittoria di Roberto Bonardo che ora guiderà la sezione fino allo scadere del mandato, coincidente con il quadriennio olimpico, ovvero il 2008.

Tra i numerosi aventi diritto al voto che hanno cominciato a riempire la sala “Vincenzo Orlandini” dalle 18.00 vogliamo ricordare tutti i colleghi dell’O.T.P. e del C.R.A. chiamati a esprimere la propria volontà oltre ai molti fischieti a disposizione degli organi tecnici nazionali in un momento delicato per la nostra Associazione.

Hanno assistito all’assemblea biennale prima e all’assemblea elettiva poi anche il Vice Presidente Vicario dell’A.I.A. Cesare Sagrestani, il Presidente del Comitato Regionale Arbitri Alessandro Cavanna oltre al suo vice Stefano Mattera ed ai componenti del C.R.A. Lazio Odoardo Marcellini, il segretario Bruno Vetrone ed i collaboratori Romano Caltagirone e il “mitico” Sergio Bonolis.

Tra gli altri i colleghi a disposizione della CAN Luca Palanca, Maurizio Ciampi, Marco Alessandroni, Valentino Di Prisco della CAN C Pierluigi Gambini, Luca Segna e Paolo Conca, senza dimenticare i colleghi della CAN D e degli Scambi.

Prima del voto un piccolo break per i partecipanti a base di porchetta come nelle migliori tradizioni romane.

Da ricordare il lungo applauso a Roberto Bonardo a chiusura del discorso programmatico prima delle elezioni con un caloroso abbraccio a quello che è stato il suo predecessore Giorgio Baldi, oggi componente la commissione Scambi per un passaggio di consegne annunciato. Ora per il neo eletto non resta che mettersi di nuovo a lavoro per completare quell’idea che resta la mission di tutto lo staff della Sezione di Roma. Congratulazioni!