Logo AIA FIGC Roma 1

E’ appena terminata una stagione molto impegnativa che ha visto, come tradizione, la nostra sezione dare un enorme e fattivo contributo per la direzione di tutte le gare che settimanalmente venivano assegnate dal C.R.A. all’Organo Tecnico Sezionale di Futsal. Tempo di consuntivi quindi: nessuna gara non disputata per assenza arbitro e nessun episodio di violenza; solo questi due dati di fatto, nella enormità del numero di designazioni effettuate, basterebbero per rendere merito a tutti i ragazzi e le ragazze per l’impegno e la serietà mostrata; ma è giusto sottolineare il miglioramento dal punto di vista tecnico da parte soprattutto dei più giovani e degli ultimi inseriti in organico.

Tutti, chi più chi meno, hanno fatto la loro parte, migliorando partita dopo partita, grazie al deciso e fattivo contributo dato dagli osservatori arbitrali, che con i loro consigli e suggerimenti, hanno aiutato a crescere tutto il gruppo ed in particolar modo gli arbitri in fascia selezionabile e quelli dell’ultimo corso. Gruppo che ha visto riconosciuto dal C.R.A. lo sforzo compiuto, vedendosi assegnare la direzione di ben 5 finali provinciali tutte ottimamente dirette.

Migliore occasione di salutare tutti e dare un arrivederci alla prossima stagione, è stata quella di una piacevole e divertente cena organizzata nella serata di venerdì 13 giugno, durante la quale sono stati ufficializzati, i passaggi al C.R.A. degli arbitri Lorenzo Locatelli e Mirko Marino e degli osservatori Carmine Buonaguro, Giuliano Ierardi e Valerio Scambelluri, che si sono particolarmente distinti non solo dal punto di vista tecnico, ma anche per la disponibilità e per la presenza alle riunioni tecniche.

Tra tanti sorrisi, divertimenti e battute, la bella serata è volata via con un omaggio, consegnato dall’arbitro CAN5 Francesca Muccardo ad Andrea Pulimeno (protagonista dell’ultima finale disputatasi la sera prima) e concludendosi con la foto di tutto gruppo con il Presidente Bonardo, che naturalmente ha risposto “presente” a questa splendida iniziativa. Un grosso in bocca al lupo ai neo promossi, certo che continueranno, come fatto finora, a far ben figurare la nostra sezione anche in ambito regionale, con l’augurio che questo sia per loro l’inizio di soddisfazioni ancor più importanti in futuro.