oa day roma

Osservatori, svolto sabato 3 febbraio l’OA Day

Sabato 3 febbraio, si è svolto il consueto OA Day OTS per il Calcio, che ha visto radunarsi tutti gli Osservatori arbitrali della Sezione di Roma “Generoso Dattilo”. Grande partecipazione da parte degli Oa, (pochissime le assenze certificate) a testimonianza del fatto che trattasi di un appuntamento sentito e nel quale c’è voglia di confrontarsi e crescere. A guidare il raduno, Giorgio Fortunati, componente Modulo Regolamento del Settore Tecnico e Saverio Scaravaglione, collega associato di Roma 1 e Responsabile degli Osservatori al Cra Lazio.

oa day romaApprezzati da parte di tutti, gli interventi dei due colleghi che hanno portato alla platea qualità e competenza su ogni fronte: dalla condivisione del Ruolo dell’Osservatore, come essenziale formatore, già a livello ots, per gli arbitri in crescita, fino all’analisi della gara proposta, che ha dato diversi spunti di confronto. Su quest’ultima, ci sono state valutazioni che in maggioranza hanno centrato la votazione ufficiale del Settore Tecnico, ma non sono mancate assegnazioni di voto diverse, che hanno comunque aperto un confronto sano e legittimo, sulla base del quale si sono impostate le linee guida su cui costantemente lavora il Settore Tecnico nella disamina degli episodi. Tanti i video proposti, su alcuni dei quali c’è stata maggiore discussione, come è normale che sia quando ci si confronta per crescere. In tutti i casi, nessuno si è allontanato in modo estremo dalle valutazioni del Settore Tecnico, che resta pur sempre l’unica voce ufficiale nell’analisi degli episodi.

oa day roma

Un pomeriggio pieno, in cui il piacere dello stare insieme ha superato il concetto di obbligatorietà della presenza e nel quale anche fra le sedie della platea, c’è stato spazio per raccontare e raccontarsi il percorso in svolgimento.

Redazione – AIA Roma “G. Dattilo”