Logo AIA FIGC Roma 1

Caro associato,

è con il cuore pieno di orgoglio ed un pizzico di emozione che ti scrivo questa mia prima lettera di inizio stagione in virtù di quel consenso che il 05 giugno u.s. ha deciso che fossi io a presiedere questa Sezione dopo averla condotta con funzione di Vicarie nell’ultima stagione sportiva.

Abbiamo vissuto l’ultimo noto scandalo sportivo, il cosiddetto “calciopoli”, con molta attenzione avendo alcuni nostri associati coinvolti e mentre ti scrivo ne abbiamo ancora di sospesi.

Sono stato eletto da pochi giorni da questo scandalo ed ho raccolto la sfida perché credo nell’Associazione a cui appartengo ed alla totale correttezza delle persone che ne fanno parte, e sono convinto che con l’aiuto di tutti voi riusciremo a dimostrare il significato di essere associati alla Sezione di Roma “Generoso Dattilo”.

L’avvento del Commissario Straordinario, nella persona del prof. Luigi Agnolin, dimostra l’attenzione con la quale la F.I.G.C. guarda all’A.I.A., ed io personalmente ho potuto verificare nell’assemblea di Tivoli di luglio u.s. la voglia da parte di tutti di recuperare l’immagine della nostra Associazione.

Anche a livello Regionale c’è stato il cambio di guardia tra Alessandro Cavanna e Carlo Pacifici, e nel salutare Alessandro e la sua squadra ringraziandoli per quello che hanno fatto per gli arbitri tutti diamo il benvenuto al nostro associato A.B. Carlo Pacifici, augurandogli immense fortune e soddisfazione dal nuovo ruolo che ancora una volta ha visto premiata la serietà e competenza dei Dirigenti di questa Sezione. “In bocca al lupo Carlo, avrai al tuo fianco sempre la tua Sezione!!”

Vi porto a conoscenza che il giorno 15 giugno u.s. ho apportato la firma sul rinnovo del contratto di affitto dei locali della nostra Sezione – che era scaduto il 31 Marzo u.s.- garantendo così per altri 12 anni una “casa” agli arbitri di Roma con un notevole aumento del canone di locazione che passa da € 2400 ad € 4000 mensili (la richiesta dell’Ente proprietario era di € 6000).

Alcune novità organizzative riguarderanno le Riunioni Tecniche, ci sarà un’unica riunione mensile del venerdì congiunta tra arbitri, assistenti ed osservatori di calcio ad 11 e che sarà assolutamente obbligatoria, e di fatto saremo molto rigidi verso gli associati assenti.
Rimangono invariate le riunioni del lunedì riservate agli arbitri dell’O.T.P., mentre per i colleghi del calcio a cinque in accordo con la consorella della sezione di Roma 2 ci saranno riunioni congiunte secondo l’apposito calendario.

Per chi non avesse partecipato alla Festa Sezionale u.s., ricordo inoltre che presso la Sezione è disponibile il libro con la storia della nostra Sezione, volume che riteniamo debba essere presente nella libreria di un associato.

Per concludere è con estremo piacere che ti comunico i nominativi dei nostri associati che al termine della decorsa stagione sportiva sono transitati ad Organi Tecnici Nazionali, e sarò felice di salutarli con te nella riunione di apertura che avverrà venerdì 22 settembre p.v. alle ore 20:00.

Paolo CONCA A.A. promosso dalla CAN/C alla CAN A/B
Daniele DOVERI A.E. promosso dalla CAN/D alla CAN C
Franco GRANATO O.A. promosso dalla CAN/D alla CAN C
Federico LA PENNA A.E. promosso dalla Comm.ne Scambi alla CAN/D
Valerio MARINI A.E. promosso dalla Comm.ne Scambi alla CAN/D
Matteo VALENTE A.E. promosso dalla Comm.ne Scambi alla CAN/D
Stefano ALESSANDRINI A.A. promosso dal CRA alla CAN/ D
Fabrizio CAPRARI A.A. promosso dal CRA alla CAN/ D
Alessandro PAONE A.A. promosso dal CRA alla CAN/ D
Giuseppe SERVILIO A.A. promosso dal CRA alla CAN/ D
Edoardo BUSALA A.E. promosso dal CRA alla CAI Interregionale (ex Scambi)
Alessio PETRONI A.E. promosso dal CRA alla CAI Interregionale (ex Scambi)
Fabio TANA A.E. promosso dal CRA alla CAI Interregionale (ex Scambi)
Luca MELOGRANI O.A. promosso dal CRA alla CAI Interregionale (ex Scambi)
David SIMONETTI O.A. promosso dal CRA alla CAI Interregionale (ex Scambi)
Alessio DOLCINI A.E. promosso dal CRA alla CAI /5
Mario FILIPPINI A.E. promosso dal CRA alla CAI /5

Il merito è da attribuire ad ogni singolo collega e la Sezione è stata decisamente di supporto.

Con affetto.