Logo AIA FIGC Roma 1

A coronamento di una stagione piena di sacrifici, che lo ha visto tutti i fine settimana, per motivi di lavoro, farsi 700 km. tra andata e ritorno per venire ad arbitrare, sabato 5 giugno alle ore 19.00, presso il Paladifiore di Ostia, il collega Angelo DE SIMONI, ha assaporato la gioia di dirigere la finale della coppa primavera allievi, Circolo Canottieri Lazio-Sporting Club Marconi=9-6.
La gara, molto combattuta e con il risultato altalenante, ha visto un continuo rincorrersi tra le due squadre con il punteggio che variava sempre, con una squadra che passava in vantaggio ma che veniva dopo qualche minuto raggiunta e/o superata, e con queste emozioni si è andati avanti fino al 22’ del secondo tempo arrivandoci in perfetta parità (6-6). In tutto questo Angelo è rimasto sempre concentrato intervenendo al momento giusto e sanzionando con tre ammonizioni alcuni falli tattici che gli hanno consentito di tenere sempre in pugno la gara; un paio di volte ha anche lasciato giocare favorendo lo spettacolo ed il divertimento del numeroso pubblico presente (circa 200 persone), e sanzionando successivamente, con il fallo cumulativo, la squadra che aveva commesso il fallo e per il quale aveva concesso il vantaggio.
Nei minuti finali è venuta fuori la maggior concretezza del Circolo Canottieri Lazio che si è aggiudicata la vittoria finale con il punteggio di 9-6; particolare importante il gol del 7-6 è stato segnato su una efficace azione in velocità dove Angelo, ha accordato un bellissimo vantaggio e, dopo la segnatura della rete, ha fatto cumulare il fallo, ricevendo i complimenti dell’allenatore che ne aveva usufruito.
Durante le premiazioni Angelo ha ricevuto dal suo organo tecnico Salvatore DI VILIO, una targa a ricordo di questa particolare ed emozionante giornata ricevendo l’applauso spontaneo da parte di entrambe le società e i complimenti di Gian Piero MASCELLI (Presidente del Comitato Provinciale di Roma), di Piero COLANTUONI (delegato Regionale per il calcio a 5), di Marco TOSINI (organo tecnico regionale) e dell’altro componente dell’area tecnica di calcio a 5 della sezione.
BRAVISSIMO ANGELO ED IN BOCCA AL LUPO PER IL FUTURO!!!