Logo AIA FIGC Roma 1

Il 7 ottobre alle ore 20.00 è ripreso il consueto appuntamento con le Riunioni Tecniche del Lunedì. Non poteva mancare, in apertura di riunione, il carismatico discorso del Vice-Presidente Stefano Mattera, che ha spronato tutti a dare il massimo sin dalle prime battute di questo campionato perchè ogni sacrificio sarà ripagato. Ampio spazio è stato dato alla discussione di questioni regolamentari attuali poste dai colleghi presenti in sala, come la corretta gestione del tempo di recupero, le infrazioni alla Regola 4 (equipaggiamento di base obbligatorio dei calciatori) e l’adozione degli opportuni provvedimenti disciplinari in presenza di proteste accentuate.

A fine serata il nostro Antonello Aronne ha mostrato un interessantissimo filmato di Julio Velasco, allenatore di pallavolo e dirigente sportivo argentino, secondo il quale il concetto di “leadership” ruota attorno a cinque pilastri. Un leader, per essere tale, deve assolutamente: essere se stesso (quello che non funziona di sicuro è chi vuole essere quello che non è perché gli altri se ne accorgono subito), essere autorevole (è fondamentale una conoscenza approfondita di tutti i particolari della propria materia: nella nostra fattispecie il regolamento del gioco del calcio!), essere giusto, saper combinare le esigenze di “competizione” con l’aiutare quando ci sono problemi e coltivare il senso di appartenenza; quest’ultime due caratteristiche possono sintetizzarsi in quello “spirito associativo” che si alimenta sempre più con la presenza in sezione e nei poli di allenamento. Lorenzo D’ilario