Logo AIA FIGC Roma 1

Caro Collega,

il giorno 09 giugno 2014 alle ore 18,00 in prima convocazione ed alle ore 19,00 in seconda convocazione si svolgerà, presso la nostra sede di Via Gregorio VII, 124, l’Assemblea Biennale.

ORDINE DEL GIORNO

1. verifica dei poteri (Assemblea Biennale);
2. nomina dell’Ufficio di Presidenza (Assemblea Biennale);
3. relazione tecnica, associativa ed amministrativa del Presidente di Sezione (Assemblea Biennale);
4. relazione amministrativa e contabile del Presidente dei Revisori Sezionali (Assemblea Biennale);
5. votazione della Relazione del Presidente di Sezione (Assemblea Biennale);
6. votazione per l’elezione di due componenti il Collegio dei Revisori Sezionali (Assemblea Biennale);
7. chiusura dei seggi, spoglio dei voti e proclamazione degli eletti.

Al fine di un ordinato e regolare svolgimento delle Assemblee, ritengo opportuno ricordare:

che hanno diritto al voto per l’approvazione della Relazione tecnica, associativa ed amministrativa del Presidente di Sezione e per l’elezione dei due componenti il Collegio dei Revisori Sezionali (Assemblea Biennale) tutti gli associati appartenenti alla Sezione, indipendentemente dalla data di acquisizione della qualifica, che non risultino sospesi nemmeno cautelativamente e non siano morosi nel pagamento delle quote sezionali.

Ogni associato può essere portatore di una sola delega scritta (Assemblea Biennale);
1. La morosità può essere sanata entro e non oltre il giorno antecedente quello previsto per le Assemblee.
2. Per l’occasione la Sezione sarà aperta per la riscossione delle quote associative nella giornata di domenica 8 giugno con orario dalle 16,00 alle ore 19,00;
3. All’Assemblea Sezionale Biennale è necessario avere con sé la tessera federale od altro valido documento di riconoscimento;

Che in considerazione dell’evento, è auspicabile la partecipazione di tutti, nella consapevolezza di adempiere un diritto/dovere;
Che per intuibili ragioni, l’Assemblea si protrarrà sino a tarda ora e pertanto ciascuno è pregato di programmare adeguatamente i propri impegni.

Certo della tua presenza, mi è gradita l’occasione per porgerti, anche a nome dei Componenti il Consiglio Direttivo Sezionale, i più cordiali saluti.