Logo AIA FIGC Roma 1

Grave lutto tra gli arbitri veneti. Lorenzo Modena 18 anni, è morto questo pomeriggio mentre dirigeva una gara del campionato Giovanissimi. Il ragazzo aveva sostenuto due anni fa l’esame da arbitro alla Sezione di Verona.
Il presidente dell’A.I.A., Cesare Gussoni, a nome del Comitato Nazionale, esprime il cordoglio dei 31.640 arbitri italiani per l’improvvisa scomparsa del giovane collega.  Alla famiglia di Lorenzo e ai Presidenti del C.R.A. Veneto e della Sezione di Verona giungano le più sentite condoglianze e il sostegno di un grande abbraccio di fraterna vicinanza.
Tutti gli arbitri degli Organi Tecnici Nazionali, Regionali e Sezionali, dirigeranno le partite della giornata di campionato in programma nel fine settimana mostrando il lutto al braccio. Per disposizione del Presidente Federale, inoltre, a richista del Presidente dell’A.I.A., d’intesa con i Presidenti delle Leghe, su tutti i campi sarà rispettato un minuto di raccoglimento a ricordo del giovane arbitro scomparso.